Estate

Lo splendore del giardino botanico alpino delle Viote

Lo splendore del giardino botanico alpino delle Viote

Esteso su 10 ettari, il giardino botanico alpino della Viote è uno dei fiori all’occhiello del Museo delle Scienze di Trento

La località Viote rappresenta uno dei centri nevralgici della vita sul Monte Bondone. Si trovano qui la Terrazza delle Stelle, suggestivo osservatorio astronomico, e la palestra di roccia dedicata a Giorgio e Rita Gaffer. Inoltre sui prati verdeggianti di questa località decollano e atterrano gli appassionati di parapendio ed è da qui partono alcuni dei trekking più emozionanti della zona.

Spicca, tra tutte questa attività. Il giardino botanico alpino delle Viote. Si tratta di uno dei più antichi ed estesi giardini botanici della Alpi ed una delle sezioni territoriali del famoso MUSE, il Museo di Scienze di Trento.

Il giardino botanico alpino delle Viote si estende su 10 ettari, al cui interno è compresa una collezione di circa 2000 specie di piante di alta quota.

Tra aiuole rocciose, laghi, torbiere, praterie fiorite e boschi si disegna un ambiente estremo, fragile e unico, dove è rappresentata la flora delle montagne di tutto il mondo. Molte delle piante presenti sono piante delicate, a rischio di estinzione. Una caratteristica che rende questo giardino botanico incredibilmente bello e prezioso.

Una visita non significa soltanto farsi ammaliare dalla bellezza di queste piante, ma anche imparare a conoscerne i segreti e le proprietà, imparando a relazionarci con la natura.